Crea sito

L' altopiano di Monte Pallano

Una premessa doverosa è che il termine Altopiano riferito alla parte sommitale di Monte Pallano è piuttosto fuorviante, è difficile infatti trovare una parte pianeggiante in questa zona ! Basti pensare agli oltre 100 mt di dislivello fra la parte più alta e quella più bassa. Complessivamento però il contorno dell'altopiano appare nettamente delimitato, sia per l' improvviso cambio di pendenza dei pendii circostanti, sia per la ridotta copertura arborea rispetto alle boscose zone che la circondano. Vista da un immagine aerea ha una curiosa forma a "suola di scarpa", con il tacco rappresentato dalla vetta di Pallano (1020 mt) e la punta corrispondente a "La Torretta" (925 mt), l' anticima posta due chilometri più a Sud. Entrambe le cime degradano verso il centro in due canaloni gemelli separati da una una collinetta e che raggolgono le acque di tutto l'altopiano dando luogo a sorgenti, denominate Fonte Benedetti e Fonte Canaloni. Tutto il complesso dell' altopiano infatti, ha una inclinazione del suolo rivolta a Ovest, in direzione dei canaloni citati.

Riguardo la scarsa presenza di alberi è da attribuire, probabilmente, al disboscamento operato dall'uomo nel passato; l' altopiano di Monte Pallano, infatti, è stata una zona intensamente vissuta, abitata per centinaia di anni e soprattutto sfruttata per millenni per i campi coltivabili e per i suoi pascoli. Ovunque è possibile osservare tracce di queste attività passate, con numerosi terrazzamenti, mucchie di pietre derivanti dal faticoso spietramento dei campi, e altri cumuli, residui di crolli dei tantissimi tholos che costellavano l' altopiano soprattutto nella parte più in alto, costruite da pastori o contadini. Attualmente non sono più presenti campi coltivati e anche la pastorizia è quasi del tutto scomparsa, ma la vegetazione arborea stenta a ricolonizzare le terre abbandonate, nonostante il tentativo fatto di rimboschire la zona con le più disparate specie vegetali fra conifere e latifoglie. L' altopiano difatti e letteramente disseminato di centinaia, se non miliaia di mucchietti di pietre derivanti dalle buche realizzate qualche decina di anni addietro, per la messa a dimora delle piante. Ma vari fattori, quali la scarsità di substrato di terreno, la natura calcarea che lascia subito filtrare l'acqua nel sottosuolo, la pendenza, e le condizioni climatiche con i forti venti che spazzano l'altopiano, hanno fatto si che tante piante sono subito seccate e molte altre crescano tuttora in modo stentato. Diverse piante però hanno attecchito, soprattutto nelle zone più pianeggianti e lungo i piccoli fossati, formando sparuti boschetti ma che possono fungere da nuclei per una lenta riformazione della selva preesistente. Il cambiamento appare già evidente comparando vecchie immagine aeree con quelle più attuali, dove l' altopiano risulta meno spoglio; la differenza è molto più evidente sui pendii circostanti dove molto zone un tempo coltivate sono ormai ricoperti dalla vegetazione ricresciuta naturalmente oppure rimboschite, come nel caso delle conifere presenti nel settore Nord-Occidentale, nella zona sottostante la vetta di Monte Pallano.

Il  margine dell' Altopiano è costituita da rocce affioranti ed esposizione assolata, ambiente particolarmente idoneo alla crescita della Valeriana rossa (Centranthus ruber), certamente la specie con la fioritura più appariscente di questo ambiente.

Distesa rimboschita di Ornielli (Fraxinus ornus) sull' Altopiano di Pallano, caratterizzati da un accrescimento limitato a pochi centimetri l' anno

Spighe pendule del Forasacco dei tetti (Anisantha tectorum), questa poacea cresce copiosa nei pressi de "La Torretta"

Centranthus ruber

 

Centranthus ruber - Valeriana rossa

 

Aethionema saxatile subsp. saxatile

 

Aethionema saxatile subsp. saxatile - Erba storna carnicina

 

Alyssum alyssoides

 

Alyssum alyssoides - Alisso annuo

 

Alyssum campestre subsp. campestre

 

Alyssum campestre subsp. campestre - Alisso campestre

 

Arabis collina

 

Arabis collina - Arabetta collinare

 

Arabis hirsuta

 

Arabis hirsuta - Arabetta irsuta

 

Astragalus sesameus

 

Astragalus sesameus - Astragalo minore

 

Campanula erinus

 

Campanula erinus - Campanula minore

 

Carduus nutans subsp. nutans

 

Carduus nutans subsp. nutans - Cardo rosso

 

Castanea sativa

 

Castanea sativa - Castagno

 

Cerastium tomentosum

 

Cerastium tomentosum - Peverina tomentosa

 

Clypeola jonthlaspi

 

Clypeola jonthlaspi - Clipeola

 

Digitalis ferruginea

 

Digitalis ferruginea - Digitale bruna

 

Erodium cicutarium

 

Erodium cicutarium - Becco di grù comune

 

Lactuca viminea subsp. viminea

 

Lactuca viminea subsp. viminea - Lattuga alata

 

Pilosella sp.

 

Pilosella sp. - Sparviere pelosetto

 

Isatis tinctoria

 

Isatis tinctoria - Glasto comune

 

Geranium pusillum

 

Geranium pusillum - Geranio minore

 

Geranium pyrenaicum

 

Geranium pyrenaicum - Geranio dei Pirenei

 

Lamium garganicum subsp. laevigatum

 

Lamium garganicum subsp. laevigatum - Falsa ortica meridionale

 

Leontodon crispus

 

Leontodon crispus - Dente di leone crespo

 

Lomelosia crenata subsp. pseudisetensis

 

Lomelosia crenata subsp. pseudisetensis - Vedovina crenata

 

Muscari neglectum

 

Muscari neglectum - Muscari

 

Anthriscus nemorosa

 

Anthriscus nemorosa - Cerfoglio meridionale

 

Torilis africana

 

Torilis africana - Lappolina canaria

 

Petrorhagia saxifraga

 

Petrorhagia saxifraga - Garofanina spaccasassi

 

Potentilla hirta

 

Potentilla hirta - Cinquefoglia irta 

 

Potentilla micrantha

 

Potentilla micrantha - Cinquefoglia fragola-secca

 

Prunus spinosa

 

Prunus spinosa - Prugnolo

 

Agrimonia eupatoria subsp. eupatoria

 

Agrimonia eupatoria subsp. eupatoria - Agrimonia comune

 

Lotus erbaceus

 

Lotus erbaceus - Trifoglino legnoso

 

Ranunculus millefoliatus

 

Ranunculus millefoliatus - Ranuncolo millefoglio

 

Rosa canina

 

Rosa canina - Rosa canina

 

Sanguisorba minor subsp. balearica

 

Sanguisorba minor subsp. balearica - Salvastrella minore

 

Achillea millefolium

 

Achillea millefolium - Millefoglio montano

 

Draba muralis

 

Draba muralis - Draba murale

 

Erophila verna

 

Erophila verna - Draba primaverile

 

Saxifraga tridactylites

 

Saxifraga tridactylites - Sassifraga annuale

 

Scrophularia canina

 

Scrophularia canina - Scrofularia comune

 

Sedum dasyphyllum subsp. dasyphyllum

 

Sedum dasyphyllum subsp. dasyphyllum - Borracina cinerea

 

Sedum rubens

 

Sedum rubens - Borracina arrossata

 

Sedum acre

 

Sedum acre - Borracina acre

 

Sedum sexangulare

 

Sedum sexangulare - Borracina insipida

 

Sedum album

 

Sedum album - Borracina bianca

 

Sedum rupestre subsp. rupestre

 

Sedum rupestre subsp. rupestre - Borracina rupestre

 

Sempervivum tectorum subsp. schottii

 

Sempervivum tectorum subsp. schottii - Semprevivo maggiore

 

Bombycilaena erecta

 

Bombycilaena erecta - Bambagia senza pappo

 

Tordylium maximum

 

Tordylium maximum - Ombrellini maggiori

 

Umbilicus horizontalis

 

Umbilicus horizontalis - Ombelico di Venere minore

 

Hyoscyamus niger

 

Hyoscyamus niger - Giusquiamo nero

 

Tragopogon porrifolius subsp. australis

 

Tragopogon porrifolius subsp. australis - Barba di Becco violetta

 

Tragopogon crocifolius

 

Tragopogon crocifolius - Barba di Becco minore

 

Arabis glabra

 

Arabis glabra - Arabetta maggiore

 

Verbascum pulverulentum

 

Verbascum pulverulentum - Verbasco a candelabro

 

Verbascum sinuatum

 

Verbascum sinuatum - Verbasco sinuoso

 

Verbascum thapsus subsp. thapsus

 

Verbascum thapsus subsp. thapsus - Verbasco Tasso-barbasso

 

Verbascum lychnitis

 

Verbascum lychnitis - Verbasco licnite

 

Galium lucidum subsp. venustum

 

Galium lucidum subsp. venustum - Caglio grazioso

 

Linum trigynum

 

Linum trigynum - Lino spinato

 

Xeranthemum inapertum

 

Xeranthemum inapertum - Perpetuini mezzani

 

Rubus ulmifolius

 

Rubus ulmifolius - Rovo comune

 

Euonymus europaeus

 

Euonymus europaeus - Fusaria comune

 

Hordeum bulbosum

 

 

 

Hordeum bulbosum - Orzo bulboso

 

Phleum hirsutum subsp. ambiguum

 

Phleum hirsutum subsp. ambiguum - Codolina meridionale

 

Phleum pratense subsp. pratense

 

Phleum pratense subsp. pratense - Codolina comune

 

Festuca circummediterranea

 

Festuca circummediterranea - Festuca mediterranea

 

Bromopsis inermis

 

Bromopsis inermis - Forasacco senza reste

 

Bromopsis erecta subsp. erecta

 

Bromopsis erecta subsp. erecta - Forasacco eretto

 

Bromus commutatus subsp. commutatus

 

Bromus commutatus subsp. commutatus - Forasacco allungato

 

Anisantha tectorum

 

Anisantha tectorum - Forasacco dei tetti